Archivi Blog

Terremoto in provincia di Benevento, M4.1, 27 settembre ore 03.08: approfondimento


L’area intorno a Benevento in cui è avvenuto il terremoto di magnitudo 4.1 nella notte del 27 settembre è classificata ad alta pericolosità sismica. Questo terremoto è uno dei più forti terremoti avvenuti in quest’area negli ultimi trent’anni come si può vedere dalla mappa dei terremoti (CSI 1.1, http://csi.rm.ingv.it/ e Iside, http://iside.rm.ingv.it).

Mappa dei terremoti avvenuti dal 1981 ad oggi, 27 settembre 2012 (CSI 1.1, http://csi.rm.ingv.it/ e Iside, http://iside.rm.ingv.it). Il quadrato rosso è il terremoto ML4.1 avvenuto il 27 settembre 2012 alle ore 03:08:22 italiane. I cerchietti rossi indicano gli eventi avvenuti oggi.

Leggi il resto di questa voce

I terremoti del ’900: Il terremoto del 21 agosto 1962 nell’Appennino campano

Esattamente cinquant’anni fa, il 21 agosto del 1962, un ampio settore dell’Appennino campano, comprendente il Sannio e l’Irpinia, fu colpito da due violente scosse di terremoto, separate da un intervallo di circa dieci minuti. Le scosse causarono un grave disastro e misero in ginocchio decine di comuni nelle province di Benevento ed Avellino. Una ventina furono i morti accertati ed oltre 16.000 i senzatetto. La magnitudo fu stimata in 6.1 (Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani CPTI11).

Una prima scossa fu sentita il 21 agosto alle ore 16.56 locali: fu abbastanza forte da spaventare la popolazione, come documentato ad Ariano Irpino (AV), ma non causò danni. Questo primo terremoto fece in modo che molte persone rimasero fuori dalle case e in stato di allarme fino a quando, Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: