Sequenza sismica in Italia centrale: aggiornamento del 30 ottobre 2016, ore 10:00

Dopo l’evento di questa mattina 30 ottobre alle 07:40 ora italiana di magnitudo M 6.5 sono stati localizzati decine di altri eventi sismici nella zona al confine tra Marche e Umbria. Alle ore 10:00 risultano circa 50 eventi di magnitudo maggiore di 3.0.

L'area interessata dall'evento di questa mattina alle ore 07:40 di magnitudo 6.5.

L’area interessata dall’evento di questa mattina alle ore 07:40 di magnitudo 6.5 (l’epicentro è la stella rossa).

Le scosse più forti (magnitudo maggiore o uguale di 4.0) dalle 07.40 di questa mattina sono riportate in tabella:

Data e Ora (UTC) Magnitudo Provincia
2016-10-30 08:35:58 4.4 Perugia
2016-10-30 07:34:47 4.0 Macerata
2016-10-30 07:13:05 4.5 Rieti
2016-10-30 07:08:35 4.3 Rieti
2016-10-30 07:07:53 4.2 Rieti
2016-10-30 07:05:56 4.1 Perugia
2016-10-30 07:04:59 4.0 Perugia
2016-10-30 07:00:40 4.1 Perugia
2016-10-30 06:55:40 4.1 Rieti
2016-10-30 06:44:30 4.6 Perugia
2016-10-30 06:40:17 6.5 Perugia

In mappa la situazione complessiva di tutta la sequenza iniziata il 24 agosto 2016.

La mappa della sequenza dal 24 agosto.

La mappa della sequenza dal 24 agosto.

Qui viene riportato il meccanismo focale calcolato che indica che la faglia responsabile è di tipo normale o estensionale.

Meccanismo focale del terremoto di questa notte nelle province di Belluno e Pordenone. Il simbolo rosso e bianco indica il tipo di geometria e movimento della faglia responsabile del terremoto. La stella rossa è l’epicentro del terremoto e i triangoli rossi sono le stazioni sismiche usate nel calcolo.

Meccanismo focale del terremoto di questa mattina alle ore 7.40. Il simbolo rosso e bianco indica il tipo di geometria e movimento della faglia responsabile del terremoto. La stella rossa è l’epicentro del terremoto e i triangoli rossi sono le stazioni sismiche usate nel calcolo. La magnitudo momento Mw è pari a 6.5.

Informazioni su INGVterremoti

geologo presso Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Pubblicato il 30 ottobre 2016, in Sequenza sismica Amatrice, Sismicità Italia con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: