Evento sismico ML 4.1 Golfo di Noto – Capo Passero, 15 dicembre

Un terremoto di magnitudo (ML) 4.1 è avvenuto alle ore 04:57  italiane del 15 dicembre (03:57 – UTC).  Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV in mare, nel Golfo di Noto – Capo Passero  (tra le province di Ragusa e Siracusa) ad una profondità di 10.3 Km.

Il quadrato rappresenta la localizzazione del terremoto di questa mattina alle ore 04:57 nel Golfo di Noto - Capo Passero.

Il quadrato rappresenta la localizzazione del terremoto di questa mattina alle ore 04:57 nel Golfo di Noto – Capo Passero.

L’epicentro è stato localizzato a circa 3-4 km dalla costa.  I Comuni tra i 10 e 20 Km dall’epicentro sono ISPICA (RG), POZZALLO (RG), PACHINO (SR), ROSOLINI (SR), PORTOPALO DI CAPO PASSERO (SR).

Dalla mappa preliminare degli effetti del terremoto elaborata dai questionari provenienti dal sito www.haisentitoilterremoto.it  si nota che l’evento è stato risentito nella parte sud-orientale della Sicilia, in particolare a Pachino e Noto.

Mappa

Mappa preliminare degli effetti dal terremoto dal sito http://www.haisentitoilterremoto.it (agg. 09:26).

Secondo la mappa di pericolosità del territorio nazionale (GdL MPS, 2004; rif. Ordinanza PCM del 28 aprile 2006, n. 3519, All. 1b) espressa in termini di accelerazione massima del suolo con probabilità’ di eccedenza del 10% in 50 anni, l’area interessata dal terremoto di questa mattina è inserita in una zona con valori tra 0.1-0.125 g.

Epicentro del terremoto di questa mattina sovrappostao alla mappa di pericolistà sismica del territorio nazionale

Epicentro del terremoto di questa mattina sovrapposto alla mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale (http://zonesismiche.ingv.it).

Per maggiori informazioni sul terremoto ML 4.1 delle 04:57 consultare la pagina informativa.

Pubblicato il 15 dicembre 2013, in Sismicità Italia con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: