Evento sismico nel Promontorio del Gargano, M 4.1, 12 agosto ore 03.21

Un terremoto di magnitudo (Ml) 4.1 è avvenuto alle ore 03:21:36 italiane del 12 Agosto 2012 (01:21:36  UTC), ad una profondità di 8.4 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Promontorio del Gargano.

Al momento (ore 13:30 del 12 agosto) non sono state rilevate altre scosse nella zona.

Per maggiori informazioni: http://cnt.rm.ingv.it/data_id/7224122410/event.html

L’evento sismico del 12 agosto M 4.1, ore 03.21. In colore rosso i terremoti avvenuti negli ultimi 3 giorni; in arancione quelli che si sono verificati da inizio anno.

La zona del Gargano ha una lunga storia sismica. La figura sotto mostra i principali terremoti avvertiti a Vieste dall’anno 1000 al 2000. Si notano diversi terremoti che hanno avuto risentimenti pari o superiori al VII grado Mercalli.

Il terremoto più forte della regione è avvenuto nel 1627, quando un ampio settore della Puglia e parte della costa molisana subirono forti danni, con punte del X grado Mercalli a Apricena, Lesina, San Paolo di Civitate, San Severo e Torremaggiore (dal database DBMI11).

Ulteriori informazioni sulla storia sismica della regione (e in generale in Italia) sul catalogo dei terremoti storici.

Campo marcosismico del terremoto del 1627 nel foggiano

Pubblicato il 12 agosto 2012, in Sismicità Italia con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: