Terremoto in Pianura Padana Emiliana: aggiornamento al 16 giugno ore 15:30

Prosegue l’attività sismica nella regione. Come già negli ultimi giorni, il numero dei terremoti è diminuito. L’ultimo evento con magnitudo maggiore di 3 è avvenuto questa notte alle 00:13, presso i comuni di Felonica (MN), Finale Emilia, (MO) e Bondeno (FE) con magnitudo 3.7.

L’istogramma sotto (Figura 1) mostra il numero giornaliero di terremoti nella regione (colonne), mentre la linea e i quadrati rossi indicano il numero totale (cumulato) dei terremoti dall’inizio della sequenza (scala sull’asse verticale di destra), che ha quasi raggiunto quota 1900.

Figura 1. Andamento nel tempo dell’attività sismica nella regione. Le colonne mostrano, come nei precedenti post, il numero di terremoti per giorno dal 16 maggio al 16 giugno (alle 15:30), I quadrati rossi sono invece la somma dei terremoti avvenuti fino a quel giorno. Il totale dei terremoti localizzati dalla Rete Sissmica Nazionale sfiora i 1900 (la scala del numero totale è sull’asse verticale di destra).

Pubblicato il 16 giugno 2012, in I terremoti della pianura padana emiliana del 2012 con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: