Terremoto Pianura Padana Emiliana: aggiornamento ore 11 del 15 giugno

Nelle ultime 48 ore sono stati 39 gli eventi localizzati dalla Rete Sismica Nazionale. Due terremoti hanno avuto magnitudo maggiore di 3.  Il primo si è verificato alle 8.48  del 14 giugno (magnitudo 3.6), il secondo alle 8.59 del 15 giugno (magnitudo 3.6).   I terremoti di queste 48 ore si sono distribuiti lungo tutta la struttura attivata in precedenza (Figura 1).

Figura 1. Mappa epicentrale della sequenza aggiornata alle ore 11.00 del 15 giugno. In rosso gli epicentri dei terremoti avvenuti nelle ultime 48 ore.

In basso (Figura 2) viene mostrato l’andamento del numero dei terremoti per giorno, a partire dal 16 maggio fino a oggi. Si nota la decisa diminuzione dell’attività negli ultimi giorni.

Figura 2. Numero giornaliero di terremoti dal 16 maggio al 15 giugno (ore 8). I colori indicano diverse classi di magnitudo degli eventi sismici (legenda in alto nella figura).

Pubblicato il 15 giugno 2012, in Aggiornamento sismicità, I terremoti della pianura padana emiliana del 2012 con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: