Terremoto in Pianura Padana Emiliana: evento M5.8, 29 maggio ore 09.00

Un terremoto di magnitudo (Ml) 5.8 è avvenuto alle ore 09:00 italiane del giorno 29 maggio 2012. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico denominato Pianura Padana Emiliana.

Comuni entro i 10Km dall’epicentro: CAMPOSANTO (MO), CAVEZZO (MO), MEDOLLA (MO), MIRANDOLA (MO), SAN FELICE SUL PANARO (MO), SAN POSSIDONIO (MO), SAN PROSPERO (MO).

Comuni tra 10 e 20km dall’epicentro: MAGNACAVALLO (MN), MOGLIA (MN) PIEVE DI CORIANO (MN), POGGIO RUSCO (MN), QUINGENTOLE (MN), QUISTELLO (MN), SAN GIACOMO DELLE SEGNATE (MN), SAN GIOVANNI DEL DOSSO (MN), SCHIVENOGLIA (MN), VILLA POMA (MN), BASTIGLIA (MO), BOMPORTO (MO), CONCORDIA SULLA SECCHIA (MO), NONANTOLA (MO), NOVI DI MODENA (MO), RAVARINO (MO), SOLIERA (MO), CREVALCORE (BO), SANT’AGATA BOLOGNESE (BO).

Mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale (GdL MPS, 2004; rif. Ordinanza PCM del 28 aprile 2005, n. 3519, All. 1b) espressa in termini di accelerazione massima del suolo con probabilità di eccedenza del 10% in 50 anni, riferita a suoli rigidi (Vs30>800 m/s; cat. A, punto 3.2.1 del D.M. 14.09.2005).

Mappa delle intensita’ strumentali. La scala utilizzata e’ simile (ma non identica) a quella Mercalli e si basa sui valori registrati di effettivo scuotimento del suolo in termini di picchi di accelerazione e velocita’ del suolo. In contrapposizione, la scala delle intensita’ Mercalli (e le sue derivate) si basa sugli effetti osservabili che lo scuotimento induce e che viene riportata da un osservatore.

 

Pubblicato il 29 maggio 2012, in Aggiornamento sismicità, I terremoti della pianura padana emiliana del 2012 con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Terremoto in Pianura Padana Emiliana: evento M5.8, 29 maggio ore 09.00.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: