Archivio mensile:maggio 2012

Terremoto in Pianura Padana Emiliana: evento M4.2, 31 maggio ore 21.04

Un terremoto di magnitudo (Ml) 4.2 è avvenuto alle ore 21:04 italiane del giorno 31 maggio 2012. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico denominato Pianura Padana Emiliana.

Comuni entro i 10Km dall’epicentro: MOGLIA (MN), SAN GIACOMO DELLE SEGNATE (MN), CAVEZZO (MO), CONCORDIA SULLA SECCHIA (MO), MEDOLLA (MO), MIRANDOLA (MO), NOVI DI MODENA (MO), SAN POSSIDONIO (MO).

Comuni tra 10 e 20km dall’epicentro: GONZAGA (MN), PEGOGNAGA (MN), PIEVE DI CORIANO (MN), POGGIO RUSCO (MN), QUINGENTOLE (MN), QUISTELLO (MN), SAN BENEDETTO PO (MN), SAN GIOVANNI DEL DOSSO (MN), SCHIVENOGLIA (MN),,SUSTINENTE (MN), VILLA POMA (MN), FABBRICO (RE), REGGIOLO (RE), RIO SALICETO (RE), ROLO (RE), BASTIGLIA (MO), BOMPORTO (MO), CAMPOSANTO (MO), CARPI (MO), SAN FELICE SUL PANARO (MO), SAN PROSPERO (MO), SOLIERA (MO).

Terremoto Pianura Padana Emiliana: aggiornamento ore 18.00 del 31 maggio

Nelle ultime 24 ore sono stati 101 gli eventi registrati. Di questi 6 hanno avuto una magnitudo maggiore di 3.0. L’evento di magnitudo maggiore si è verificato alle ore 16.58 italiane del 31 maggio con magnitudo 4.0.

Mappa sequenza aggiornata alle ore 18.00 del 31 maggio. In rosso gli eventi avvenuti nelle ultime 24 ore.

Leggi il resto di questa voce

Terremoto in Pianura Padana Emiliana del 20 maggio: spostamenti cosismici del suolo ottenuti dal GPS ad alta frequenza

In Italia esistono numerose stazioni GPS permanenti, distribuite su tutto il territorio, che registrano con frequenze di campionamento pari ad 1 secondo e che trasmettono dati in tempo reale. Tale campionamento permette di utilizzare in tempi rapidi il dato geodetico come se fosse un dato sismico. Infatti, tecniche di analisi in modalità cinematica del dato GPS ad alta frequenza permettono, in caso di evento sismico in prossimità della stazione, di ottenere una serie temporale che mostra il passaggio delle onde sismiche.

In un raggio di 90 km dall’epicentro del terremoto in Pianura Padana-Emiliana, 13 stazioni GPS appartenenti a varie reti permanenti, hanno registrato la scossa principale del 20/5/2012 (Ml=5.9) con un campionamento di 1s. Il dato GPS è stato analizzato in modalità cinematica usando il software Gipsy-Oasis II (http://gipsy-oasis.jpl.nasa.gov) e le informazioni sulle orbite rapide e sugli orologi dei satelliti GPS forniti dal NASA-JPL (Jet Propulsion Laboratory).

Le stazioni mostrate appartengono alle reti permanenti GPS della RING (SBPO e MODE http://ring.gm.ingv.it), della Leica Geosystems S.p.A. (BOLO, FAEZ, FERA, FIRE, FOZA, IMOL, REBO e SERM, http://www.italpos.it), Topcon (LEGN, http://www.geotop.it/ ), N. Cenni (MO05, Università di Bologna), e Euref (MOPS, http://www.epncb.oma.be). Nei vari grafici è mostrato lo spostamento in direzione N-S (rosso) e quello in direzione E-W (verde) nei secondi successivi alla scossa principale (barra blu verticale).

Leggi il resto di questa voce

Terremoto in Pianura Padana Emiliana: evento M4.0, 31 maggio ore 16.58

Un terremoto di magnitudo (Ml) 4.0 è avvenuto alle ore 16:58 italiane del giorno 31 maggio 2012. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico denominato Pianura Padana Emiliana.

Comuni entro i 10Km dall’epicentro: GONZAGA (MN), MOGLIA (MN), FABBRICO (RE), REGGIOLO (RE), RIO SALICETO (RE), ROLO (RE), CARPI (MO), NOVI DI MODENA (MO)

Comuni tra 10 e 20km dall’epicentro: MOTTEGGIANA (MN), PEGOGNAGA (MN), QUISTELLO (MN), SAN BENEDETTO PO (MN), SAN GIACOMO DELLE SEGNATE (MN)
SUZZARA (MN), CAMPAGNOLA EMILIA (RE), CORREGGIO (RE), LUZZARA (RE), NOVELLARA (RE), SAN MARTINO IN RIO (RE), CAMPOGALLIANO (MO), CAVEZZO (MO), CONCORDIA SULLA SECCHIA (MO), MIRANDOLA (MO), SAN POSSIDONIO (MO), SAN PROSPERO (MO), SOLIERA (MO)

Terremoto Pianura Padana Emiliana: aggiornamento ore 09.00 del 31 maggio

Nelle ultime 24 ore sono stati 118 gli eventi registrati. Di questi 5 hanno avuto una magnitudo maggiore di 3.0. L’evento di magnitudo maggiore si è verificato alle ore 06.21 italiane del 31 maggio con magnitudo 3.6.

Mappa sequenza aggiornata alle ore 09.00 del 31 maggio. In rosso gli eventi avvenuti nelle ultime 24 ore.

Grafico dell’andamento della sequenza aggiornato alle ore 09.00 del 31 maggio. In rosso l’andamento degli eventi nelle ultime 24 ore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: